Theriaca birra maturata in botti da rum

Theriaca: old ale da 8 gradi maturata in botti da rum

Theriaca è una birra old ale da otto gradi, che ha riposato in botti di rum agricolo per sette mesi.

Per chiudere con i fuochi d’artificio questo 2018, abbiamo pensato di realizzare una birra unica, in un quantitativo ridotto perché sia ancora più speciale.

Theriaca: una birra speciale

Theriaca birra maturata in botti da rum

Theriaca birra old ale maturata in botti da rum

Tutto nasce dal fatto di esser riusciti a recuperare due botti di rum agricolo fresche di svuotamento. Abbiamo pensato ad una birra che valorizzasse il più possibile le caratteristiche particolari del rum e del legno, sempre mantenendo però la birra semplice e facile nonostante le note complesse conferite dall’affinamento. Una birra da 8 gradi, prodotta utilizzando malti caramellati e malti tostati, con un amaro finale a bilanciare il corpo, maturata in botti da rum.

Una birra maturata in botti da rum

Questo succedeva ad aprile. Poi fino a novembre la birra ha riposato, divisa in due botti, e poi riunita prima dell’imbottigliamento, così da avere una maggiore complessità. Ora ha rifermentato, acquisendo una leggera gasatura, e sta maturando, cosa che potrà fare molto a lungo.

Theriaca: il significato del nome

Cerchiamo di raccontare il nostro territorio con le birre, e anche questa occasione ci ha permesso di riscoprire una storia molto interessante e di poterla diffondere. Si tratta della storia di un antico antidoto, che si era convinti potesse sconfiggere ogni male, compreso il morso di vipera. E d è per questo speciale potere che anche la carne di questo serpente era uno dei numerosi ingredienti che componeva questo rimedio (in alcune ricette gli ingredienti erano addirittura 57).

Questa pozione è famosa ancora oggi con il nome di theriaca. Un antiveleno miracoloso che veniva preparato in pubblico, all’aperto in grossi ricipienti metallici sistemati in apposite fossette (fori da mortaio) che ancora oggi si possono vedere in alcuni masegni nelle calli veneziane.

Per maggiori informazioni vedi  www.tastingtheworld.it/teriaca-veneziana/…

Una tradizione, questa, che non ricordano in molti, una curiosità tutta veneziana che in pochi conoscono. Speriamo con questa birra, ché è anche un po’ una pozione, di far sì che la storia della theriaca possa essere conosciuta un po’ di più, ma soprattutto speriamo di deliziare il palato degli appassionati delle birre maturate in botte!

Se vuoi sapere di più, leggi il post sulle birre di Natale

1 commento

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *